La belle journée è una compagnia di circo contemporaneo fondata nel 2016 da Francesco Caspani e Andrea Sperotto. 

Si incontrano per la prima volta nel 2007 alla Flic, scuola di circo di Torino dove si formano e creano lo spettacolo di strada "Andiamo avanti" presentato in molte piazze festival italiani. 

Nel 2009 si separano.

Dopo 7 anni di diverse esperienze(scuole di circo, stage, creazioni di spettacoli e tournée) si ritrovano per la creazione di un nuovo progetto: "ANDRE", uno spettacolo di manipolazione d'oggetti. 

FRANCESCO CASPANI

Dopo un'infanzia trascorsa a giocare ai Lego e un'adolescenza tra skateboard e graffiti, Francesco iniziò a fare il giocoliere come autodidatta all'età di 17 anni. Questo incontro con la giocoleria è decisivo.

Dopo diversi anni di formazione, è entrato a far parte della Flic, scuola di circo di Torino (2007-2009). Al termine della scuola ha lavorato come interprete nella compagnia Pantakin di Venezia, nello spettacolo "Cirk" (2010-2011) e come attore-giocoliere in molti festival italiani e in vari collettivi di artisti .

Si è trasferito a Tolosa per entrare nella scuola di circo Lido, da cui si è diplomato nel 2012. È stato co-fondatore della compagnia Betticombo e ha creato nel 2014 lo spettacolo "Al Cubo", piéce clownesca per tre attori, un palo cinese e una moltitudine di secchi di plastica (premio per l'innovazione al Festival Cirque de Demain 2014, tour mondiale in Francia, Italia, Inghilterra, Belgio, Germania, Estonia, Islanda, Polonia, Serbia, Croazia, Venezuela, Reunion Island ....).

ANDREA SPEROTTO

Andrea scopre il circo all'età di 16 anni e dopo aver frequentato la formazione della Flic, scuola di circo di Torino (2007-09), si specializza in palo cinese alla scuola di circo di Lomme in Francia (2010-13).

Dopo aver lavorato con diverse compagnie (Willi Durner, Cirque Electrique ...) ha co-fondato la compagnia Sugar con Pietro Selva Bonino. La loro creazione, CANARDS, performance fisica che affronta l'opposizione tra istinto animale e essere umano, è stata selezionata nella prima fase del Circo Next 2015/16 (Young Talent Circus Europe).

Nel 2016 ha partecipato al Circus Next (Research Lab) in Madagascar, poi al progetto europeo "Circus Incubator", in collaborazione con La Central del Circ (Barcellona) e La Grainerie (Toulouse).